Arriva in notturna la decisione de sindaco di Cosenza in merito alla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio comunale. Mario Occhiuto, preoccupato per l'allarmante situazione dei contagi in città, ha repentinamente disposto che tutte le istituzioni scolastiche della città ricorrano alla Dad da oggi (12.04) a sabato (17.04).

WhatsApp Image 2021 04 12 at 00.32.46 2

Queste le preoccupazioni del nostro sindaco: 

"Ho già disposto a decorrere da domani la sospensione di tutte le attività in presenza –nessuna esclusa, compreso l’uso dei laboratori– per tutti gli alunni all'interno delle scuole, statali e paritarie, di ogni ordine e grado nonché all’interno dei servizi socio educativi per la prima infanzia –fino a 36 mesi di età– pubblici e privati del Comune di Cosenza, con efficacia da domani 12 aprile fino a sabato 17 aprile 2021 incluso.
Non ho mai chiuso le scuole durante questo periodo ma adesso la situazione è diventata ingestibile anche all’interno dei singoli istituti scolastici perché ci sono molti casi di studenti positivi in quasi tutte le classi.
L’ospedale è al collasso e la gente è stanca e non rispetta più il distanziamento interpersonale.
La zona arancione potrebbe peggiorare la situazione perché dà ancor di più la sensazione del “liberi tutti” rispetto a prima. Il paradosso è che noi a Cosenza invece ci troviamo nel periodo peggiore dall’inizio della pandemia, sia rispetto alla diffusione del contagio che al numero dei posti letto a disposizione".
Si riparte dunque con la Dad per tutti gli ordini di scuola del nostro Ic e con il consueto orario.
Inizio pagina