HomePubblicazioni

Pubblicazioni

PON Cittadinanza Globale: bando e allegati

Si comunica che nella sezione ALBO PRETORIO ONLINE è stato pubblicato il Bando per la selezione di esperti esterni e interni per la realizzazione delle attività relative al PON Competenze cittadinanza globali (+ modelli allegati) di cui all'Avviso MIUR Prot. AOODGEFID/3340 del 23/03/2017.

La scadenza è il 30 gennaio 2020

 

clipping 295

 

Bando + allegati selezione tutor PON Competenze 2

Si comunica a tutti i docenti che nella sezione ALBO PRETORIO ONLINE è stato pubblicato il Bando e gli allegati per la selezione di tutor interni nell'ambito del progetto PON Competenze 2^ edizione.

La scadenza è fissata al 29 gennaio 2020

 

Competenze Base img-620x250

 

PON Competenze 2^ edizione:proroga termini Bando e modello domanda rettificato

Si comunica che, allo scopo di favorire la più ampia partecipazione, il termine entro cui presentare istanze di partecipazione al PON "Competenze 2^ edizione" è stato prorogato alle ore 13 del 24 gennaio 2020.

Si pubblica altresì modello domanda di partecipazione opportunamente corretto.

Maggiori informazioni nella sezione ALBO PRETORIO ONLINE

 

AVVISO-SITO-SCUOLA-PON-520x245

 

Il Natale che vorremmo, gratitudine e desideri di un bambino siriano

Il bambino siriano che ci ha scritto questa lettera non sa nemmeno chi sia il nemico, forse non conosce neppure il concetto che ha in sé questa parola ma il suo vissuto gli ricorda tutti i giorni che esiste. Conosce la guerra e sa che in guerra si muore 'senza motivo'. Conosce la gratitudine, quella nei confronti di un Paese che gli ha reso la vita possibile lontano dalle macerie di tutto, conosce il desiderio di tornare a casa cancellando il terrore e costruendo nuove possibilità.

Leggetela, è il modo migliore per farci e per farvi gli auguri di Natale. Ricordandoci della gratitudine, accogliendoci nelle nostre case, costruendo nuove possibilità.

Buon Natale

alberi di natale 00203-640x342

 

lettera bambino siriano page-0001

 

Musica contro le mafie

Musica e non solo

 Musiche contro le mafie è un'associazione della rete Libera che da anni attraverso la musica porta avanti una lotta contro le mafie, la corruzione, la criminalità... Ma che soprattutto promuove la ricerca della verità e della legalità.
Non è mai troppo presto o troppo tardi per essere coinvolti in eventi di questa importanza.
La mafia può manifestarsi sotto svariate forme, noi cittadini e soprattutto noi educatori abbiamo il compito di accompagnare i nostri alunni alla riflessione, a capire cosa è giusto e cosa è sbagliato, alla consapevolezza dei valori sani come l'onestà, la giustizia sociale, il non  avere paura della  Verità e di ricercarla.
Giornata importante  x gli alunni della VA e B dello "Spirito Santo" e per le quinte di "Via Roma" che si sono recati all'Auditorium Guarasci per assistere ad uno spettacolo dal tema importante e pesante come la mafia attraverso una matura leggerezza e sopratutto con un canale in grado di coinvolgere tutti: la musica e l'arte in tutte le sue forme.
Buona riflessione a tutti.

 

 

 

Pranzo scolastico: lettera del DS e relazione Commissione Pranzo Scolastico

In allegato lettera del Dirigente Scolastico al Presidente del Consiglio Comunale e ai Consiglieri del Comune di Cosenza sulla qualità del servizio mensa e relazione della Commissione Pranzo Scolastico della scuola primaria di via Roma (già inviata all'Amministrazione Comunale in data 15.11.2019).

mensa

 

 

L'acqua della Plastina Pizzuti è buona da bere

sito acqua

 

 

 

 

Nessun timore pe i nostri bambini e le nostre bambine che frequenrano la scuola Primaria di via Roma. L'acqua che scorre dai rubinetti della Plastina Pizzuti è buona e quindi potabile. La conferma ci arirva dal dottor Emilio cribari dopo attenta analisi che così scrive alla nostra posta certificata: 

 

Egr. sign. Preside,

si trasmette, in allegato, il rapporto di prova n° 6009/CONS/2019, relativo al campione di acqua potabile destinata al consumo umano prelevato il 11/10/2019 presso la Scuola Elementare Plastina Pizzuti sita in via Roma a Cosenza.
Dai risultati analitici si evince che il campione di acqua analizzato è CONFORME al D.Lgs n° 31 del 02/02/2001 sulle acque destinate al consumo umano.
il giudizio di potabilità è pertanto FAVOREVOLE.
 
Distinti saluti
dott. Emilio Cribari
 
 
In allegato trovate anche i documenti delle analisi
 

Io leggo perché. Libriamoci Co(n)Librì


WhatsApp_Image_2019-11-23_at_11.01.43.jpeg 

La settimana di LIBRIAMOCI 2019 6^ EDIZIONE si è appena conclusa! E’ stato un viaggio sorprendente insieme a Co(N)LIBRI’ il nostro piccolo volatile apprezzato da tutti i bambini per la frequenza delle sue ali (80 battiti al secondo) e per aver fatto tanto vibrare di emozioni fortissime tutte le giornate di LIbriamoci dall’11 al 15 novembre 2019.

In questi giorni si è sperimentata la dinamicità del Maestro Gianni Rodari con racconti, filastrocche, letture ad alta voce e animate, laboratori ludico-creativi, produzioni grafico-pittoriche, storie riprodotte con disegni e fumetti, racconti per fare il Teatro, la mimica, la gestualità e ancora per assaporare il nettare della conoscenza tra musica e colori.

La nostra Scuola ha collaborato con molte associazioni culturali del Territorio: Ludoteca Falco Magico, Museo Consentia Itinera, Museo del Fumetto; Biblioteca Nazionale, Scuola di Teatro Crea, Associazione Culturale Il Calabrone Arte ed Intrattenimento, Associazione Culturale N.9, Ops L’Arte In Corso, BiMBlioteca di Quartiere.

Lettrici, lettori, attori, animatori, fumettisti, docenti sono stati tantissimi, impegnati nella volontà di esserci per Libriamoci e di fare con tutti i bambini quanto di bello è stato realizzato in spazi attrezzati e aule.

Si ringraziano: Daniele Scarpelli, Ramona Giacoia, Falco Michele, Lucia Ambrosino, Mimma Ciambrone, Elisa Muto, Marco Serravalle, Laura Pepe, Raffaella Galizia, Debora Falcone, Anna Cipparrone, Federica Montanelli e tutti i docenti di Scuola Infanzia e Primaria.

Un grazie maestoso al Dirigente Massimo Ciglio che ci mette innanzi al filo magico della Scuola per tessere sempre esperienze ricche e fascinose insieme a tutte le bambine e a tutti i bambini rispettando l’accordo tonale per l’integrazione e arricchendoci di svariate bellezze formative.  

 

 3a308063-5335-4528-9abd-101cf8ee2616 - Copia

 

d5617828-38cb-4807-b4c2-fadc26d2fe56.jpg

 

83bcb81b-9ac1-42e4-acb3-9031594a9086.jpg

 

{youtube}5tC8VeS3YmA?rel=0{/youtube}

 

 

Cambio orario per la secondaria di I grado

In allegato, il nuovo orario in vigore da lunedì 25 per la scuola secondaria di I grado. Si pregano docenti, genitori e ragazzi e ragazze di prenderne visione

 

image

Allegati:
Scarica questo file (orario 25 NOVEMBRE 2019.pdf)orario 25 NOVEMBRE 2019.pdf[ ]268 Kb
 

Libriamoci, #Ioleggoperché

Libriamoci e #Ioleggoperché   6° edizione. Invito alla lettura nelle giornate dal 11 al 16 novembre 2019 per tutte le classi/sezioni di ogni ordine e grado.

“Per chi ama leggere, per chi vuole cimentarsi con l’interpretazione a voce alta dei propri libri preferiti, e per chi ancora non ha scoperto il potere coinvolgente della lettura, Libriamoci è un’occasione imperdibile, una sfida gioiosa alla creatività di studenti, docenti e lettori. L’invito, anche in questa sesta edizione, è lo stesso: includere nelle attività scolastiche le sei giornate di LIBRIAMOCI. Dunque tante letture ad alta voce svincolate da ogni valutazione scolastica”.

Noi ci siamo! Libriamoci è un’iniziativa ben accolta nella nostra Scuola di ogni Ordine e Grado. La volontà di leggere con solerzia nella giusta tonalità armonica del sapere. Vogliamo entrare in queste giornate di lettura con la leggerezza e l’abilità di saper leggere, divertendoci ed assaporando i “pollini” dei libri perché sappiamo che dalle letture fioriranno nuove idee nelle nostre teste matte.

Abbiamo dato il nostro contributo con una iniziativa alquanto originale, ci siamo affidati ad un piccolo Co(n)Librì, (titolo della nostra tematica per Libriamoci).

“Co(n)Librì   è un uccellino che vola di fiore in fiore, di libro in libro! Si nutre di un nettare speciale che stimola la crescita e i pensieri delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi.

Vola dietro alle idee, si emoziona, si diverte, sogna e fantastica. Il suo mondo è pieno di sorprendenti colori! Noi voliamo con Co(n)Librì e vibriamo a 80 battitti d’ali al secondo… e possiamo volare in tutte le direzioni, anche all’indietro. Co(n)Librì si emoziona perché basa il suo potere sull’amore per la lettura. Questo amore tutto nutre e sostiene e rappresenta la vera comprensione per l’evoluzione umana.

Co(n)Librì si meraviglia quando legge di tante storie, quando le pagine lo accarezzano e lo cullano. Lui è contento perché i libri sono i suoi veri amici, non l'abbandonano mai con le parole, i suoni e i colori.

I libri viaggiano con lui e insieme scoprono le meraviglie della natura, paesaggi, storie, personaggi, animaletti, sentimenti e suoni di tutti i colori!

Co(n)Librì sorride sempre ai suoi amici libri e ama stare sempre con loro e con tutti noi!

Questa è l’iniziativa che ci presenta a Libriamoci 2019! Pubblicata e accolta a livello nazionale.

La tematica scelta dalla nostra scuola dell’Infanzia e della Primaria è “Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori”. Questa intende dare risalto al centenario della nascita dello scrittore, pedagogista, giornalista e poeta, che verrà celebrato nel 2020. La Scuola Secondaria di I Grado ha scelto: “La finestra sul mondo: perché leggere i giornali. Un tema che emergerà soprattutto durante le letture di giornali in classe e attraverso le riflessioni con i giornalisti che aderiranno come lettori.

I testi da leggere sono tanti! La giornata del 17 ottobre alla Feltrinelli di Cosenza è stata redditizia con l’iniziativa #ioleggoperchè. Alunni della Scuola Primaria sono diventati per un giorno Messaggeri in campo perchè hanno saputo regalare un sorriso a tanta gente ed essere contraccambiati con il dono di un libro per la biblioteca della scuola. A tale proposito vivi ringraziamenti vanno alla Libreria Feltrinelli che ha collaborato con il nostro I.C. di Via Roma-Spirito Santo, al Dirigente Massimo Ciglio che promuove ogni iniziativa di arricchimento formativo a Scuola e in sinergia con il Territorio; a tutte le persone che hanno acquistato un libro per le bambine e i bambini della Scuola Lydia Plastina Pizzuti! Brave e bravi alle classi terze sezioni B, D, E.

Tutti i testi verranno messi a disposizione per viaggiare nei luoghi prescelti alla lettura.

Si ringraziano tutti i lettori volontari che incontreranno gli alunni e i docenti per vivere insieme le 5 giornate di Libriamoci Co(n)Librì dall’11 al 15 novembre 2019.

E ancora tutte le Agenzie formative che collaborano con la nostra scuola per Libriamoci:

Museo del Fumetto, Il Falco Magico, Il Calabrone, BimBlioteca di quartiere, Associazione Culturale n.9, Museo dei Brettii e degli Enotri, Biblioteca Civica e Biblioteca Nazionale, Galleria Nazionale, Museo Consentia Itinera di Villa Rendano e quanti ancora vogliono farlo con la volontà e l’impegno, con i sorrisi e i giochi, con le parole, i suoni e i colori di Gianni Rodari.

Alcuni tra i testi letti:

Il cielo è di tutti

Una viola al polo nord

La preghiera di un passero che vuole fare il nido sull'albero di Natale

le più belle fiabe illustrate,

e tanti altri

Si ringraziano, non per ultimo, i docenti che con il tanto valore didattico- educativo accompagneranno gli alunni a questa 6° edizione di Libriamoci nelle classi e in ambienti di lettura ma anche in spazi aperti della Città.

 

LOCANDINA_LIBRIAMOCI_2019.jpg

 

Pagina 1 di 11

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy