HomeQui Spirito Santo

Qui Spirito Santo

Festa dell'albero allo Spirito Santo

Festa dell'albero
Sapevate che il 21 novembre si festeggia la "Festa degli alberi"?
Si tratta di una festa introdotta nel nostro Paese verso la fine dell'800, ma ha origini antichissime :
Gli alberi, simbolo di forza della natura, vengono celebrati dagli uomini sin dalla Presistoria.
Questa festa riveste una grande importanza nell'educazione Ecologica delle nuove generazioni.
Proprio per questo, le classi quarte scuola primaria dello Spirito Santo hanno organizzato nel giardino della scuola una bellissima festa.
Così il 21 novembre 2019 nel nostro giardino è stata messa a dimora una pianta di melograno e preparata una sana e ricca merenda a base di pane tostato, pomodorini e olio extravergine, frutta di stagione e succo d'arancia.
Tutto il plesso è stato invitato e a ritmo di musica, con un sottofondo di voci e risate, con un  profumo di terra e frutti è arrivato un messaggio chiaro per tutti " Dobbiamo essere capaci di dare qualcosa alla Terra se vogliamo che la Terra continui a darci la vita".
W gli alberi e impariamo dalla natura per essere cittadini migliori.
 

 

In onore della Patrona dell'Arma dei carabinieri

Celebrazione della Santa Messa, nel Duomo di Cosenza, in onore della Virgo Fidelis, Patrona dell'Arma dei Carabinieri. A seguire manifestazione in Piazza Rendano

 

 

4ffa0b6c-eed9-4e2a-bdf5-e7943bf75c4c.jpg 

 

 

fa2fad24-0428-41d8-be54-0856c0a6c867.jpg

 

 

9f823d8b-7dfe-456c-a6fe-5728952854ca.jpg

 

 

6094aaa8-57f6-426f-9b09-95818cb04e41.jpg

 

 

8845e237-75aa-4c89-960e-c7115e08f47a.jpg

 

 

8668f23a-6a63-4d19-8d84-b3976b08c9ed.jpg

 

4 Novembre: non è un giorno qualunque

La nostra scuola, con i bambini delle classi terze e quarte, ha partecipato alla celebrazione dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, tenutasi presso il monumento ai caduti di piazza Vittoria. Qui il Prefetto di Cosenza, ha fatto lettura del messaggio di saluto del Presidente della Repubblica Mattarella e dopo, accompagnato dagli alti ufficiali delle forze armate ha deposto una corona d’alloro ai piedi del monumento, in ricordo dei caduti in guerra.
A conclusione della cerimonia i nostri alunni sono stati invitati a far visita alla caserma Grippo, per l’occasione aperta ai visitatori.
 
WhatsApp_Image_2019-11-05_at_15.39.00.jpeg
 
 
 

 
 
 
4 novembre 1
 
 
 
4 novembre 2
 
 
 
 
 
4 novembre 3
 
 
 
4 novembre 4
 
 
 
 
4 novembre 5
 
 
 
 
 

Special Frutta Day

Mangiogiocando
Creomangiando..
Tra fantasmi, ragni e zucche per mangiare sano e creare divertendosi.
I A e I B "Spirito Santo" 
 
Fin da subito, con le classi prime, le insegnanti e gli alunni hanno deciso di dedicare almeno un giorno della settimana "alla merenda sana".
L'obiettivo è quello di promuovere sane abitudini alimentari tra i bambini con azioni educative importanti.
Ogni mercoledì la merenda nelle classi prime sarà a base di frutta e ortaggi e cosa succede se un mercoledi è la vigilia di Halloween?
Ecco che al nostro Frutta Day si associa un laboratorio artistico e i bambini scoprono piacevolmente la trasformazione dei nostri frutti e mangiarli diventa più divertente.
Brrrrrr attenzione... Invasione di fantasmi, ragni e zucche....
 

 

Dalle aule ai campi da coltivare

La scuola che ci piace, una scuola che va oltre il banco, la carta e una penna. Una scuola che promuove, condivide e propone l'esperienza come mezzo di formazione didattico-educativa.

"Un orto per amico" contribuirà a rendere questo nuovo anno scolastico più sano, più concreto, più  ricco di nozioni... ma soprattutto di buoni frutti da gustare.

 

 

WhatsApp_Image_2019-10-24_at_07.04.36.jpeg

 

 

WhatsApp Image 2019-10-24 at 07.04.37 4

 

 

 

L'autunno pittore

E' arrivato l'autunno nelle classi IA e IB dello "Spirito Santo". 

L'autunno pittore con il suo pennello fa un quadro d'autore e il mondo è più bello!

 

 

 

 

L'Unical chiama, lo Spirito Santo risponde

Scienza da scoprire, poesie da offrire, storie da raccontare. Alla Notte dei Ricercatori dell'Unical anche i nostri ragazzi della secondaria dello Spirito Santo si sono lasciati guidare da curiosità e interesse. Eccoli all'opera mentre osservano, sperimentano, leggono, ascoltano. WhatsApp Image 2019-09-28 at 12.36.00

WhatsApp Image 2019-09-28 at 12.35.50

WhatsApp Image 2019-09-28 at 12.35.04

WhatsApp Image 2019-09-28 at 12.35.04 1

 

A come Accoglienza, B come Benvenuti in Prima.

 

Grande festa nel giardino della scuola "Spirito Santo" per accogliere i nuovi alunni. Anche  Minnie e Topolino hanno accolto genitori e alunni emozionati per questo nuovo viaggio .Il passaggio di testimone è avvenuto tra la scuola dell infanzia, primaria e secondaria di primo grado...perché come aquiloni "insieme per volare alto".Benvenuti   e buon viaggio a tutti.

 

 

 

 

"Ciao Ciao Scuola Primaria"

"Ciao ciao scuola primaria"

La VA e la VB hanno salutato la scuola primaria con un bellissimo ed emozionante spettacolo teatrale il 7 giugno alle ore 10:30 nel teatro del nostro Istituto. Rap, parodie e battute hanno dato vita ad un saluto nostalgico e ironico da parte dei bambini per un ciclo che su conclude. Non sono mancate le risate ma tante le lacrime che hanno rigato il volto di grandi e piccini, abbracci e carezze verso questi alunni ormai cresciuti occhi proiettati al futuro, a nuove esperienze...a nuove scoperte. Buon proseguimento ragazzi, buon tutto e...studiate, studiate per essere liberi di scegliere, puntate in alto e non permettete a nessuno di fermarvi...seguite il vostro cuore, lasciatevi guidare dalla vostra mente e solo così sarete sicuri che farete la scelta migliore!!!

 

a 1

 

a 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

a 3

 

 

a 4

 

 

a 5

 

 

a 6

 

 

a 7

 

 

articolo_gazzetta_del_sud.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

A Scuola Dopo La Scuola

"A Scuola dopo la Scuola"

Anche quest' anno nel plesso Spirito Santo dopo l’ultima campanella del 7giugno, i cancelli si sono riaperti giorno 11 giugno per accogliere i bimbi delle terze, quarte e quinte della primaria. A scuola dopo la scuola è un progetto che profuma di vacanza in un ambiente familiare, un ambiente che ci appartiene...un modo diverso di vivere la scuola. Una scuola a ritmo di musica, arte, giochi e avventura... tutti liberi di muoversi, di giocare e di cantare in uno spazio protetto, uno spazio sicuro! Una scuola che apre le sue porte verso esperienze di vita, esperienze di crescita senza l’ansia di compiti o interrogazioni. Gli unici protagonisti: i nostri ragazzi e i loro sorrisi…e anche a noi docenti A scuola dopo la scuola "ci piace assai".

 

 

Pagina 1 di 7

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy