HomeQui Pizzuti

Qui Pizzuti

Amica Terra Friday For Future

Venerdì 27 settembre la classe IV C e la classe II Montessori, plesso Via Roma, hanno partecipato alla mobilitazione per il cambiamento climatico organizzata a livello mondiale in occasione del terzo " Friday for future", cantando e ballando davanti scuola canzoni contro l'inquinamento e contro il cambiamento climatico.

"Avete rovinato il nostro futuro e i nostri sogni, non siamo più liberi di vivere, cambiate le vostre abitudini, insieme possiamo farcela, uniamo le forze..."

Queste sono solo alcune delle frasi suggestive che i bambini hanno scritto sui cartelloni ispirandosi a Greta Thunberg.

Ai passanti incuriositi hanno spiegato che stavano manifestando per sensibilizzare i governi a stare più attenti all'ambiente in modo da poter garantire alle future generazioni un futuro migliore.

Nel pomeriggio hanno imparato e cantato in classe la canzone inglese "Sing for the climate" che è diventato l'inno delle proteste contro il clima. In questa canzone si chiede a tutti di prendere coscienza e di attivarsi insieme per risolvere il problema del clima "right now" per costruire un futuro migliore.

    Gli alunni della IV C

 

WhatsApp_Image_2019-10-05_at_08.42.11.jpeg

 

 

 

WhatsApp_Image_2019-10-05_at_08.42.38.jpeg

 

Sulle ali di una farfalla, pezzetti di vita nel mosaico di via Roma

Un laboratorio manipolativo, artistico, in cui la cura per le ceramiche e per il decoro l'hanno fatta da protagonisti. Ma gli attori veri sono stati i bambini di via Roma che vedete in questo splendido filmato mentre operano spiegandoci modalità e significato di questa maestosa opera d'arte. Volete ammirarla? La parete d'ingresso del plesso Lydia Pizzuti vi sorprenderà, potete giurarci

mosaico

 

 

 

 

Volley, Dimostrazione Sportiva

Dimostrazione sportiva della pallavolo  con la partecipazione delle classi quarte e quinte guidate dalla ASD Volley Cosenza 

 

 

 

 

Buon Anno Scolastico A Tutti

Buon anno a chi c'è  sempre stato

e a chi è appena arrivato,

buon anno a chi se n'è andato. 

Buon anno a chi si vuol migliorare,

buon anno a chi vuol sempre imparare,

a chi condivide e cerca di aiutare.

Buon anno a chi ci mette il cuore

anche senza far rumore...

Buon anno tra certezze e novità,

un buon anno ricco di serenità !

 

 

Accoglienza Classi Prime a. s. 2019/20

Inizia un nuovo anno scolastico e la Scuola Primaria, unitamente al Dirigente Scolastico, è pronta ad accogliere festosamente alunni, docenti, genitori, operatori scolastici. Un particolare benvenuto va ai piccoli che per la prima volta entrano a far parte di questa grande famiglia, buon anno a tutti 

 

 

Mostra Fine Anno Tempo Pieno

Fine anno tempo pieno, Compito di realtà unitario. Tutti insieme al traguardo! Sassi e Piume Alimentazione e Ambiente. Cruciverba, coding, piramide alimentare e danzaterapia per tutti.

 

 

Ultimo Giorno Di Scuola...V B

Ed eccoli lì, trepidanti, ansiosi, guance rosse, occhi lucidi, ma ancora una volta pronti a varcare  quel portone, a scendere forse per l'ultima volta quelle scale, tutti intorno alla maestra, come a voler mantenere ancora un pò quella sicurezza, quella protezione, a voler restare ancora per un pò bambini. E poi arriva... il suono della campanella, è ora...il portone si apre, festosi i genitori accolgono alunni e maestre con un caloroso applauso, baci, abbracci... e, perchè no, anche qualche lacrima!

 

 

 

 

 

 

Buone Vacanze IV D - IV E

Suona l'ultima campana

ormai l'anno si allontana.

Nello zaino e la cartella

è già pronta la pagella.

Ma c'è ancora un minuto

per un piccolo saluto:

alla bianca e grande lavagna

perché è stata una compagna,

ai pennarelli colorati,

a quei colori consumati,

alle gomme e alle matite,

alle mie storie preferite.

Ai cartelloni alle pareti,

alle poesie dei poeti,

alla coccarda e al grembiulino

al buongiorno del mattino.

Alle maestre sempre a fianco,

al compagno del mio banco.

A tutto quello che ho sognato,

alle cose che ho imparato,

a quest'aula e a questo odore

che porterò sempre nel cuore.

E mentre una luce più fioca si posa,

lentamente il silenzio avvolge ogni cosa.

La porta si chiude

ma mi porto via i dolci ricordi

della classe quarta che va via.

 

 

Laboratorio Teatrale VB

Frammenti di teatro, da Shakespeare a Valentin, teatro dell'assurdo e teatro dei personaggi.

  Dal comico al drammatico, dal drammatico al comico, in un lampo.

 

 

 

 

 

La Città Rifiutata

 La città rifiutata è il testo del teatro didattico guidato da Paolo Spinelli. Parla di rifiuti tossici ma anche di scoperte come il coltan, dell'uso senza criterio di nuovi materiali, delle nuove tecnologie ma anche di ingiustizie sociali. Lo scenario finale proietta tutti, attori e spettatori, in un futuro migliore dove a trionfare sarà la giustizia, dove si costruiranno città pulite, vivibili, città " VOLUTE"!
 

 

 

 

 

 

Pagina 1 di 15

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy